fattori.arcani.org

Arcani | Google | Yahoo

Fattori Arcani

Lo zen dei seo
La fatina dei fattori arcani

Fattori arcani

E' interessante vedere cosa si può scrivere parlando di arcani e parlando di fattori. Gli argomenti possono essere i più disparati ma quelli che vanno per la maggiore, almeno per il momento, sono legati al mondo dei tarocchi, dell'occulto, del mistero. Non è difficile immaginare che si possa parlare di fattori nel mondo dell'agricoltura: chi di noi, che ci occupiamo di tecnologia, magari in un momento dei sconforto non ha sognato di dedicarsi all'agricoltura, di vivere senza la necessità nemmeno dell'energia elettrica, di poter cogliere i frutti della terra? Per qualche strano e occulto motivo sembra che l'evoluzione dell'umanità non proceda omogenamente in una direzione ma che, come in un danza, si facciano sempre due passi avanti e uno indietro.
E' forse utile ribadire che in questo sito si trova tutto quello che è ragionevolmente possibile sapere sui fattori arcani. Non tutto è realmente comprensibile a causa delle forti limitazioni della vostra mente, in quanto umani, ma se riuscirete ad ottenere una comprensione ragionevole di quelli che sono i fattori che influenzano il dominio della grande G, probabilmente otterrete la consapevolezza che l'aiuto degli arcani può essere la risposta!
La nostra dittà è leader nell'incomprensionde degli arcani e non teme rivali quando si tratta di essere schiacciata dagli arcani.
Su questo sito troverete alcuni spunti di riflessione su:

La zanzara mannara

Lo studio dei motori di ricerca non può fermarsi, c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare e l'evoluzione è continua. A volte può essere divertente, a volte frustrante per questo i SEO a volte sono personaggi così misteriosi o frustrati ...
La zanzara mannara è una nuova gara, nata senza la roboante presentazione delle precedenti e senza lo stesso numero di partecipanti ma non per questo meno interessante. Capita infatti in un momento cruciale: google sta cambiando qualcosa, lo fa sempre ma nelle ultime settimane gli addetti ai lavori hanno visto cambiare molte cose. Ancora non è chiaro quello che sta succedendo, probabilmente è qualcosa che sta per succedere.
Google sembra combattere la compravendita di link e quello che è successo riguarda soltanto (almeno per ora) la barretta del pagerank senza veri cambiamenti nelle serp. Per ora appunto, in realtà secondo me molto semplicemente google vuole il controllo totale degli accessi. E' logico, ha i mezzi per farlo ed è giusto che ci provi. Google vende accessi (tramite adsense) e vuole che l'unico modo di acquisire accessi sia ... comprarli da loro. Come si può biasimarli se ci provano?

Il web 3.0

Un famoso forumista di html.it è riuscito a riassumere in modo semplice quello che sta succedendo ai motori di ricerca e quale fattori arcani vengono implementati oggi.
Si sta passando dai fattori off page al valore del sito, cioè i motori assegneranno un certo punteggio a un determinato sito e questo "punteggio" verrà ad assumere un'importanza sempre maggiore al punto da soverchiare rapidamente tutti gli altri. E' la fine dello spam ma anche la morte del web così come lo conosciamo adesso, pochi siti, enormi bellissimi e molto blasonati e un bacio di addio a tutti i piccoli siti che hanno contribuito alla crescita del web così come lo conosciamo adesso.
Il nuovo fattore è infatti ancora abbastanza sconosciuto ma, ancora una volta, ci sono tutti i presupposti per riuscire a capire di cosa si tratta. Basta studiare, leggere, documentarsi, provare e ... vivere il web

L'evoluzione

Il posizionamento nei motori di ricerca può apparire come una guerra combattuta tra motori di ricerca e SEO. Mi spiace dirlo ma quando i SEO vincono di solito quelli che perdono sono gli utenti, i motori vincono sempre. I seo ifatti agiscono su tutti i fattori che possono avere un'influenza sui risultati per loro interessanti, riescono spesso a manipolare i risultati con riti magici e arcani trucchi fino a far apparire come per magia le pagine che per loro sono interessanti incima ai risultati. Ci si dimentica però di quel fattore tutt'altro che arcano rappresentato dagli utenti!
Un aggiornamento piuttosto consistente che mi pare di vedere in questi mesi mi sembra dimostrare che google si sta muovendo in una direzione ben precisa ma, a mio modo di vedere, in un futuro piuttosto prossimo rischiamo di avere un web piuttosto noioso. Andiamo con ordine: in linea di principio un motore di ricerca dovrebbe restituire all'utente i risultati migliori per quello che sta cercando. Dovrebbe, non ho usato il condizionale a caso, infatti se i motori di ricerca fossero perfetti non potrebbero esistere nè i banner nè le ricerche sponsorizzare e la gente che lavora a Mountain View non potrebbe più permettersi il tenero di vita degno del mago Oronzo do Nacimiento cui si è rapidamente abituata.
Faccimo uno sforzo di fantasia e non consideriamo questo fattore: facciamo finta che google ci metta tutta la sua buona volontà per resituire i migliori risultati. Come minimo ha due problemi:

  1. Combattere l'eccessiva abilità dei SEO che costruiscono siti ingrado di far sembrare oro quello che in realtà è merda
  2. Contrastere l'incapacità di molti webmaster che invece non riesce a presentare adeguatamente contenuti che sarebbero validissimi.

La cosa non è banale come sembra. Sapete cosa stanno facendo i geniacci di google? Sembra che stiano usando il comportamento degli utenti come importante fattore di posizionamento, analizzano cioè quello che fa un utente per capire se il sito che sta visitando gli piace o no.
Houston abbiamo un problema: la sandbox! Un milione di anni fa i motori di ricerca si basavano escusivalmente sui fattori "sulla pagina" per decidere creare le SERP, era un metodo piuttosto elementare ma che per un certo periodo e per un web molto piccolo ha funzionato. Poi è arrivato Google che ha dato un'importanza eneorme ai fattori esterni, non controllabili direttamente dal webmster. In parole povere la rivoluzionaria idea è stata di attribuire a un sito o a una pagina una certa importanza in base al numero di link ricevuti da altri siti.
Questa metodologia è stata, a mio avviso, portata all'eccesso creando due mostruosità. Prima di tutto google decide la lingua e l'argomeno di un sito a partire dai siti che lo linkano e già questa mi pare una fesseria. In secondo luogo ha creato un effetto per cui siti molto nuovi faticano a essere visibili e questo finisce col creare un circolo vizionoso: se un sito non è visibile come fa ad ottenere link veramente spontanei? E se non ottiene link spontanei come fa ad ottenere visibilità? L'arcano peggiora ulteriormente se consideriamo questa nuove componente: infatti un sito nuovo non riceve link perchè non è visibile, non è visibile perchè non ottiene link e quindi non sarà visitato, sprofondando ancora di più nel limbo delle pagine indicizzate ma perfettamente inutili.
Che fine ha fatto il webmaster incapace che però ha un sacco di bellissimi contenuti che meriterebbero di essere visitati? Teoricamente anche per lui ci sono delle notizie, non cattive. Prima di tutto il comportamento degli utenti che finiranno casualmente sul suo sito dovrebbe essere premiante, e poi c'è di buono che gli algoritmi di google sono sempre più difficilmente ingannabili dai SEO, azzerando la disparità tra bravi SEO e incapaci totali.

La fenice

Il progetto dei fattori arcani non è affatto morto: come la fenice riparte e si evolve ancora più potente e più forte in un nuovo progetto che permetterà di guadagnare visibilità ai i fortunati e volenterosi che vorranno aderire al circuito.
Tra i primi a mettere sul tavolo le carte c'è la città di Roma, non ci aspettavamo niente di diverso!

Viaggiare Viaggiare fa bene al corpo e allo spirito. Chi non viaggia è destinato inesorabilmente a stare fermo. La meta migliore per un viaggio è l'Italia: non esiste un paese più bello di questo, con tutte le cose che ci sono da vedere, tutte le scoperte che si possono fare e i misteri che possono essere rivelati con un minimo di buonsenso e di preveggenza.

Il rasoio di Occam La spiegazione più semplice probabilmente è quella giusta. Perchè allora non riusciamo ad accontentarci e cerchiamo sempre qualcosa di misterioso, qualche motivo nascosto, qualche doppio fine? Elvis Presley è morto? Scherziamo?? Sta benissimo ed è in un isola dei Caraibi con altri pseudodefunti, come Marilyn Monroe e JFK.

Agosto a Milano I fattori arcani bravi vanno in vacanza in posti meravigliosi, quelli cattivi vengono mandati a Milano. Come punizione però non è delle più efficaci dato che in realtà anche in una città come MIlano ci possono essere tante occasioni per divertirsi, non soltanto con visite culturalmente impegnate.
Corrisponde a verità la leggenda secondo cui i negozianti milanesi si trasformano in licantropi alla vista di un portafoglio? E gli albergatori? E' vero che una pizza a Milano costa 10 euri?

Terme e benessere L'antidoto migliore contro lo stress? Un week end alle terme. Il segreto migliore per ricare le esauste batterie, rigenerarsi nel corpo e nello spirito è seguire i consigli degli antichi che la sapevano lunga ...
Ci sarà un motivo se da millenni intorno a sorgenti con acque dotate di partiolari proprietà terapeutiche sorgono centri termali, ville, città. Se volete rimettervi in forma non è obbligatorio farsi del male e andare a cercare un rifugio in capo al mondo, farsi ore di aereo: ci sono le terme, le migliori sono in Itala.

Bed and breakfast I duidi celti hanno contribuito alla diffusione nel mondo di alcuni culti e alcuni di questi sono arrivati anche in Italia imponendosi come vincenti. La potenza di alcuni rituali magici è tale che anche nei paesi latini le magiche parole "bed and breakfast" sono diventate un segnale potente. Alcuni riti sono stati portati in Italia senza modifiche, altri sono stati assimilarsi per adattarsi alla nostra cultura.

Referendum Ci sono dei momenti in cui mi sembra che in Italia ci sia una certa voglia di tornare alla democrazie diretta. Io ho smesso di votare i referundum da anni ormai eppure ne vedo proporre sempre di nuovi, sempre più misteriosi. Allora ne voglio proporre uno anche io: propongo il referendum per l'abolizione del gambaletto! Questo anticoncezionale deve essere abolito, per legge.

Golf in Italia Quale fattore arcano spinge uomini, normalmente fin troppo razonali, ad appassionarsi al gioco del golf? Cosa c'è di così divertente nello spingere una pallina in una lontanissima buca con l'aiuto di alcuni bastoni e di un gran numero di parolacce? Perchè lo fanno? La comunità scientifica è perplessa e al momento non è stata fornita un'interpretazione univoca. Ci si limita ad osservare che sui campi da golf si concludono affari miliardari.

Monza Monza è una città nota in tutto il mondo per alcuni misteri. Alcuni fenomeni inspiegabili da sempre si manifestano nel capoluogo brianzolo e la comunità scientifica non è mai riuscita a dare una spiegazione razionale a quello che accade in città eppure andando appena oltre le apparenze si nota che c'è qualcosa di strano ... entrando in città si percepisce istantaneamente un alone incombente che trasmette una sensazione di perplessità se non proprio di angoscia.

Faq | Site Map | Privacy Policy | Contatti |©2005-2009 Pieru.