fattori.arcani.org

Arcani | Google | Yahoo
subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link
subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link
subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link
subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link
subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link
subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link
subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link
subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link

Fattori arcani

Lo zen dei seo
Notizie arcane e fattori di espansione

Blog arcani

Gli arcani esultano! Per quale incredibile fattori si assiste a una simile esplosione in blog e forum dei fattori arcani?

Facciamo un passo alla volte (lungo e ben disteso). Cominciamo dai blog. Cosa sono i blog? Sono una cosa odiosa, mi facevano schifo prima e a maggior mi causano fastidio e nausa adesso che i giornali e i girnalisti si sono impossessati di questa parola. Si tratta di siti (nella maggior parte dei casi sitarelli) in cui è facile inserire del testo, diciamo dei diari online. Sono molto facili da usare e questo permette a chiunque, persino a uno come me, di vomitare le proprie stronzate sul web e di intasare la rete con ogni porcheria che passa per la mente. Non è molto diverso da quello che sto facendo adesso in questa pagina ma differenza, piccola ma sostanziale, è che scrivere in un blog è facile e questo permette di scrivere di più (purtroppo)

I BLOG

 

A cosa serono i blog? Assolutamente a nulla. Il diario che tenete a casa nel primo cassetto del comodino ha sicuramente più senso, le cose ci scrivete sono probabilmente più interessanti. I contenuti dei blog sono fondamentalmente tutti da prendere e buttare nella tazza del cesso. Purtroppo c'è un'eccezione: i blog piacciono moltissimo ai motori di ricerca (in particolare a google), gli spider dei motori di ricerca sono probabilmente gli unici che vanno a leggersi fino a fondo un blog.
Chi si occupa di motori di ricerca lo sa benissimo e gestisce in prima persona qualche decina di blog, nella maggior parte dei casi solo per creare una piccola spinta ai propri siti

Eccezioni

Per carià, lo so anche io che ci sono alcune eccezioni e che alcuni blog sono veramente molto carini. Nel paragrafo precedente sono magari stao un po' drastico ma seriamente, la maggior parte dei blog, quando non è puro spam, contiente cazzate. In fondo il bello è proprio questo, che ognuno scrive quello che vuole. Mi stanno sul groppone da quando i giornalisti si sono impossessati di questa parola: blog. Sentite il suono nella parola? Sentite come riempie bene la bocca? E' veramente fastidioso.
Mi sembra come quando si usava la parola "portale" invece di "sito" come se fossero sinonimi. Una ditta non aveva un sito: aveva un portale. Anche il mio gatto aveva il suo portale, c'erano portali da tutte le parte, nascevano come funghi.
Nascevano senza crescere, spesso dei pessimi aborti di sito con aggiornamenti annuali o giù di lì.

Il blog di Pieru

Fa abbastanza ridere questo concetto, prima di tutto perchè ho appena detto che i blog non mi piacciono e poi perchè mi sto riferendo a questo sito come a "il" blog di pieru, come se ce ne fosse soltanto uno!
E' chiaro infatti che per una persona come me, affetta da una rarissima forma di logorrea da tastiera, un solo blog non sarebbe mai e poi mai sufficiente, arrivo ormai a scrivere su una decina di blog diversi, tenendoli tutti ragionevolmente aggiornati.
Questo però è quello cui sono più affezionato perchè mi ha permesso di scoprire questo interessante mondo per la prima volta!

Un blog arcano

Tutti hanno un papà, anche questo sito ha un suo papà. fattori.arcani.org infatti è quello che si definisce tecnicamente un dominio di terzo livello (nel titolo ci sono infati tre diverse paroline separate da un punto:

  1. fattori
  2. arcani
  3. org

Il papà di questo sito è quindi il dominio di livello superiore arcani.org che ospita un blog. Come mai un blog, proprio io?
La realtà è ridicolmente semplice, quando ho deciso di partecipare a questo, non avendo le capacità di tanti altri assi e non volendo rischiare un domino già esistente ho deciso di registrare un nuovo dominio; tutti quelli più belli sono spariti in pochi minuti e quindi mi sono dovuto accontentare di arcani.org. Dato che volevo infilare da subito anche la parola fattori nel dominio ho creato un dominio di terzo livello. Mi pareva brutto però lasciare il povero papà solo e abbandonato, volevo creare un po' di pagine in fretta, siccome in quel periodo stavo studiando wordpress ho installato quello. Semplice no?

Il sito di Pieru

Un blog non mi bastava, neanche una serie di blog. Infatti anche se dico sempre che non ho tempo per sanguinare faccio un enorme abuso di internet a scopi terapeutici, ovvero lo uso per sfogarmi. Siccome sono piuttosto incazzato con molte cose usare semplicemente un blog non era sufficiente e così ho creato un intero sito dove inserire tutte le mie fesserie, compresa una galleria immagini dove metto principalmente le foto della mia bellissima gattina.
A proposito vorrei chidervi una cortesia: sto completando la transizione a un nuovo CMS basato su Mambo per cui a tutti gli effetti la versione online del sito di Pieru è completamente rinnovata. Mi farebbe piacere un'occhiatina da parte vostra, magari qualche consiglio. In particolare se tu che leggi queste pagine sei uno spider fammi un favore: fatti un giro sul mio sito, leggeti tutte le pagine e aggiorna l'indice: non ho la capacità, il tempo e la forza per piazzare un redirect 301 in tutti i posti in cui servirebbe, porta pazienza. Ci sono tutti i contenuti che c'erano prima, soprattutto quelli che ti piacevano!

Monza blog

Può esistere un blog che ha come tema una città? Sicuramente sì, ce ne saranno un milione in giro per la rete. Quello che però è sicuramente il più è il blog di Monza che viene aggiornato con notizie di prima mano sulla cittadina della Brianza.
E' un po' ridicolo chiamare Monza cittadina, per ragioni che saranno chiare a chi vorrà visitare la città o in alternativa questo blog, io però non posso fare a meno di considerarla tale anche se è recentemente diventata una provincia.

Ristoranti italiani

A dimostrazione del fatto che un blog può parlare di tutto eccone uno in cui si parla di ristoranti italiani. Sembra banale, scontato, semplice e ovvio e probabilmente lo è. O forse no. L'idea è che gli autori raccontano semplicemente dei ristoranti in cui sono stati a mangiare senza parlarne necessariamente bene, se il ristorante non lo merita. Si tratta quindi di una guida del gambero rosso alla rovescia: i ristoranti non sono quelli sciccosissimi, costisissimi e strapubblicizzati ma quelli di tutti i giorni in cui ogni povero tapino può andare tranquillamente a mangiare. Niente di spettacolare insomma.
Tutti i lettori sono invitati a contribuire raccontando del loro ristorante preferito o di quello in cui hanno mangiato una sola volta, sia che l'esperienza sia stata positiva che negativa.

Blog aziendale

Sull'onda di una moda che sta coinvolgendo tutte le aziende (o almeno quelle con una presenza sul web degna di questo nome) anche zerodelta ha deciso di mettere online il suo blog aziendale. Dopo settimane, mesi, anni di lavorazione ecco a voi: la storia di zerodelta online, dalla fondazione fino ad oggi con tutte le principali tappe vissute in questi anni.

Alberghi italiani

Anche in questo caso l'idea è di mettere online recensioni di alberghi nate da esperienza vissuta. Si comincia dagli alberghi in cui sono stati i membri della redazione e si spera di coinvolgere la comunità a postare le proprie recensioni.
Particolarmente utili possono risultare le recensioni di alberghi "di lavoro" ovvero i classici da una notte e via, mai visti nè conosciuti che a volte riservano sgradite sorprese.

Teatri e spettacoli

In un mondo fatto di cinema dvd e pay tv è bello ricordare che esistono ancora i teatri e che è possibile assistere a spettacoli in cui gli artisti si esibiscono "dal vivo" senza la possibilità di un secondo ciak, senza effetti speciali, fotoritocco e altre diavolerie.
Gli appassionati di teatro troveranno utile questo sito in cui le agenzie sono caldamente invite a pubblicare gratuitamente il cartellone con il calendario degli spettacoli. Prosa, lirica, balletto, spettacoli di cabaret... qualunque tipo di evento è il benvenuto.

Comunicati stampa

Anche in questo caso nasce tutto da una moda: quella dei comunicati stampa. Così ci abbiamo provato anche noi (non sto usando il pluralis maiestatis, il sito è stato fatto da Pieru e Ludus in stretta collaborazione).
Almeno inizialmente il successo è andato oltre le più rosee previsioni, anche in virtù della visibilità offerta dal forum per webmaster tutti per uno. Chiunque ha la possibilità di pubblicare gratuitamente il comunicato stampa in modo semplice e veloce ottenendo visibilità per il proprio prodotto, evento, azienda, sito ... tutto

Faq | Site Map | Privacy Policy | Contatti |©2005-2009 Pieru.